PREMIUM CUP CALCIO

La Premium Cup è il torneo estivo per le squadre di livello alto, quasi professionistico, cui possono partecipare giocatori fino a un massimo di eccellenza, con un jolly a partita al massimo di serie D. Il periodo del torneo è ogni anno dalla seconda settimana di maggio alla seconda di luglio.

Questo il regolamento dell’ultima edizione:

Organizzazione del torneo

  • Ogni squadra giocherà 8 partite sicure più eventualmente la fase a eliminazione diretta.
  • I campi di gioco saranno il Master Club (Fioccardo), il Country Club (Patio) e il Circolo della Stampa Sporting (campo rifatto).
  • Il torneo inizierà il 13 MAGGIO 2019, le iscrizioni verranno accettate entro il 9 MAGGIO. Si giocherà tutte le settimane fino a metà luglio ad esclusione delle festività.
  • La Spring Cup è divisa in due categorie:
    1. Champions League dove possono partecipare solo giocatori fino alla categoria Eccellenza compresa, (si fa eccezione sul portiere) più 1 jolly a partita fino al massimo di categoria serie d.
    2. per categoria si intende avere militato in una squadra anche solo in panchina dal 1 febbraio 2019. Le categorie estere verranno valutate caso per caso dall’organizzazione.

 

Per iscriverti al torneo o richiedere informazioni

LA QUOTA E I PREMI  della SPRING CUP

La quota sarà divisa in due parti:

200 € iscrizione; 

100€ di cauzione

10 € per ogni giocatore iscritto compreso di tessera ACSI;

65 € ogni partita da pagare al campo, comprese le gare a eliminazione diretta.

I premi saranno:

  • 1°classificato CHAMPIONS LEAGUE 12 soggiorni Primetime vacanza (solo alloggiamento) per una settimana nelle migliori località turistiche da scegliere sul sito primetimevacanze.it + 300 € in buoni acquisto

  • Il secondo premio della CHAMPIONS LEAGUE sarà 350 € in buoni acquisto.
  • Il primo premio della EUROPA LEAGUE sarà 250 € in buoni acquisto.
  • Inoltre verranno premiati il miglior giocatore, miglior Cannoniere  e il migliore portiere del torneo.

REGOLAMENTO;

Il torneo consta di due fasi:

nella prima i partecipanti verranno suddivisi in gironi da 8 squadre ciascuna (in ogni girone ogni squadra incontrerà tutte le altre squadre del suo girone andata e ritorno);

nella seconda, in base alle classifiche dei gironi, le squadre verranno divise in  CHAMPIONS LEAGUE e EUROPA LEAGUE: le prime quattro andranno in Champions le altre 4  in Europa League in un tabellone a eliminazione diretta. Le prime classificate di ogni girone e la migliore seconda accederanno direttamente già ai quarti di Champions League, mentre le altre (seconde, terze e quarte) faranno un turno preliminare per accedere ai quarti. Le quinte classificate e la migliore sesta accederanno direttamente ai quarti di Europa League, le altre (seste, settime e ottave) faranno un turno preliminare.

NB: il numero di squadre dei gironi della seconda fase verrà comunicato al momento della partenza del torneo.

In caso di parità tra due squadre alla fine della prima fase si guarderà nell’ordine: scontro diretto (non vi è differenza tra goal fatti in casa o fuori), differenza reti e miglior attacco; nel caso di parità tra più di due squadre si guarderà nell’ordine classifica avulsa, scontro diretto (nel caso vi sia una parità di punti tra due squadre), differenza reti generale, differenza reti negli scontri diretti e miglior attacco. In caso sussistesse la parità bisognerà effettuare uno spareggio.

In caso di parità durante le fasi finali ci saranno 5 rigori.

  • Ogni squadra dovrà versare ogni partita la sua quota di campo pari a 65 € al campo. Tale quota dovrà essere versata direttamente all’arbitro prima dell’inizio della partita. Anche per le partite di semifinale e finale sarà necessario pagare il campo.
  • Ogni squadra dovrà presentarsi al campo 10 minuti prima dell’inizio partita con distinta con nomi e cognomi, un pallone di misura 5, una maglia numerata e documenti raccolti. Sono consentiti 5 minuti di ritardo altrimenti la partita verrà persa a tavolino, oppure il tempo di gara verrà ridotto per stare nell’ora di campo se la squadra avversaria darà l’ok per la partenza in ritardo.
  • Non esiste limiti di tempo per l’iscrizione di giocatori ad una squadra, le uniche due regole sono: 1) nessun giocatore può giocare per due squadre diverse; 2) alla fase finale potranno partecipare solo giocatori che abbiano giocato almeno due partite delle fasi precedenti,(si fa un eccezione nel caso di infortunio del portiere o assenza giustificata del portiere nel qual caso l’organizzazione potrà decidere sull’impiego di un portiere nuovo); 3) ogni giocatore dovrà essere iscritto on-line entro l’inizio partita. Nel caso una squadra giocasse con un giocatore non iscritto sarà facoltà dell’avversaria presentare ricorso e vincere la partita a tavolino entro 7 giorni dalla data della partita (in caso contrario la partita verrà omologata).
  • Ogni squadra avrà la sua pagina on-line con la lista giocatori, presenze goal e espulsioni; in tale pagina sarà presente il giorno e l’ora di iscrizione dei giocatori, in modo che possa essere verificabile dalle squadre avversarie la possibilità di un ricorso.
  • Non sono possibili spostamenti di partita a meno di avvisi almeno 7 giorni prima della gara interessata e con il benestare della squadra avversaria.
  • Le partite si giocheranno dal lunedì al venerdì sera dalle 19.00 alle 23.00, in casi eccezionali nel weekend. Ogni squadra a inizio torneo completerà una griglia online specificando le proprie preferenze giorni e orari in modo che l’organizzazione possa agevolarla nella stesura dei calendari.
  • I risultati e le classifiche si troveranno sul sito www.shotfive.net.
  • In caso di espulsione il giocatore espulso dovrà scontare uno o più turni di squalifica o dovrà pagare un’ammenda di 10 €. Resta comunque facoltà all’organizzazione una squalifica maggiore in situazioni di alta gravità.

NB: Per l’iscrizione è necessario fornire fotocopia C.I e certificato medico e per i minorenni liberatoria da parte dei genitori con allegato fotocopia di un documento di identità.

  • In caso una squadra non si presenti al campo di gioco per una partita dovrà pagare una multa di 110 €, pari all’intero affitto del campo, che verrà detratta dalla cauzione o richiesta alla squadra in caso la cauzione sia insufficiente.
  • Nel caso una squadra si ritiri dovrà pagare una penale di 150 € oltre la perdita della caparra. Se la squadra si ritira durante la prima fase tutte le sue partite si considereranno perse a tavolino. Se una squadra si ritira durante la seconda fase, verranno considerate perse a tavolino tutte le sue partite se non avrà giocato il 60% delle partite della seconda fase  (gol e presenze acquisite fino al momento del ritiro verranno considerati per le statistiche personali, mentre i risultati di squadra verranno omologati 3-0); nel caso avesse superato il 60 % delle partite i risultati fino a lì acquisiti si considereranno omologati.
  • In caso di vittoria a tavolino (per mancata presentazione della squadra avversaria) alla squadra che vince a tavolino verrà data una presenza ad ogni giocatore iscritto fino a quella partita e con una presenza.

Per maggiori informazioni contattare gli organizzatori

Pilu Firrao 3921153125; Alessandro Di Galante 3404044198; Alberto Cuneo3471539010; Oliviero di Stasi 3356346859